atome3.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Comunicati Stampa

Lotta e sorveglianza contro la zanzara tigre

Facendo seguito alla comunicazione informale del 07/08/2012 da parte del Dipartimento Sanità Pubblica Veterinaria dell'Università di Messina riguardo il raggiungimento, in questi giorni del livello di guardia, rappresentato dal numero elevato di ovitrappole positive, e per come concordato in sede di Tavolo Tecnico del 10 Luglio 2012, si informano i soggetti istituzionali che in data 12 agosto 2012 sarà avviato il piano degli interventi adulticidi, secondo il sottoindicato calendario.

Si invita la cittadinanza, al fine del corretto svolgimento delle attività, di osservare le seguenti raccomandazioni durante l'espletamento del servizio:
  • Evitare di lasciare panni stesi all'esterno;
  • Evitare di lasciare animali domestici all'esterno;
  • Evitare di lasciare oggetti all'esterno al fine di un possibile contatto;
  • Non sostare all'esterno al fine di evitare il contatto diretto.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (CALENDARIO INTERVENTI ZANZARA TIGRE 2012.pdf)CALENDARIO INTERVENTI ZANZARA TIGRE 2012 378 Kb

DANNEGGIATI I GIOCHI DELL'ISOLA ECOLOGICA DI GRAVITELLI

C’è da registrare un grave atto compiuto la scorsa notte nell’isola ecologica di Gravitelli. Ignoti si sono introdotti all’interno dell’area attrezzata dell’Ato3 danneggiando i giochi collocati in una parte del centro di conferimento dei rifiuti differenziati.
Si tratta di un episodio da condannare, per il quale è stata già presentata denuncia, sia per il gesto compiuto ai danni di una struttura al servizio della collettività sia perché l’area è stata concepita anche con spazi dedicati ai bambini che però sono stati oggetto di atti vandalici.L’isola ecologica di Gravitelli, così come gli altri Centri di Raccolta attivati dalla Società d’Ambito nel territorio cittadino (a Spartà,Tremonti, Pistunina e Giampilieri), svolge una funzione importante nell’ambito del Ciclo integrato dei rifiuti che l’Ato3 quale ente di coordinamento e programmazione è impegnato ad attuare. Nel centro di Gravitelli, dove sono presenti contenitori interrati e altri contenitori per più tipologie di rifiuti differenziati, si registrano buone percentuali di raccolta con cittadini ormai impegnati nella corretta pratica della raccolta differenziata. L’isola ecologica di Gravitelli è a disposizione della cittadinanza per un corretto metodo di conferimento dei rifiuti domestici, aperta dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19.Proprio la scorsa settimana anche un’ultima visita istruttiva da parte di una scolaresca. La Società d’Ambito, nell’ambito delle azioni di coordinamento e programmazione, ha anche attivato percorsi di coinvolgimento delle realtà scolastiche rispetto ai temi ambientali e alle nuove politiche che vedono la raccolta differenziata al centro della gestione del ciclo dei rifiuti. Il gesto compiuto la scorsa notte è un cattivo messaggio soprattutto per le nuove generazioni tra le quali si sta sviluppando un maggiore rispetto per l’ambiente.Il commissario liquidatore dell’Ato 3, Antonio Ruggeri, impegnato in una riunione a Palermo, ha preso atto della comunicazione di tale episodio pervenuta dall’ufficio, ed ha fatto presente come “si è dispiaciuti sia per l’atto in se stesso ma soprattutto perché è stata colpita un’area dedicata ai bambini all’interno di un’isola ecologica, a servizio della città, concepita sia come momento di crescita ambientale ma  anche di svago per i bambini della zondella città in generale; si auspica che questo episodio non sia collegato alle tensioni sociali che si vogliono creare in questo momento nel settore dei rifiuti a Messina. In ogni caso, la Società d’Ambito andrà avanti con i propri progetti e programmi senza farsi intimidire da chicchessia e sempre nel pieno rispetto della legalità e dei principi di buona amministrazione, di efficacia, efficienza ed economicità dei servizi”.

Messina, 14 dicembre 2011

 

"RICICLO SOLIDALE", INVITO ALLA SOLIDARIETA'

Ha già riscosso interesse l’iniziativa “Riciclo solidale pro alluvionati” inaugurata nello scorso finesettimana e in programma a piazza Cairoli fino all’8 gennaio. Tanti i bambini che si sono recati nel parco giochi allestito nella centrale piazza cittadina dove è possibile donare un giocattolo nuovo per i bambini coinvolti nelle alluvioni che hanno interessato il territorio messinese e portare anche giocattoli usati destinati al riciclo.

Obiettivo importante in questi giorni è quello di ricevere almeno mille giocattoli da regalare ai piccoli delle zone colpite dai tragici eventi alluvionali. L’invito rivolto a tutte le realtà cittadine e in particolare alle famiglie è quello di recarsi nel parco giochi di piazza Cairoli, luogo di intrattenimento per queste festività e dove poter compiere un’azione importante. Ad accogliere bambini e genitori gli operatori dell’Ato e i volontari del soccorso della Croce Rossa che aiuteranno i più piccoli anche ad esprimere, in una cartolina, un pensiero sul rispetto per l’ambiente e sulla raccolta differenziata. L’8 gennaio 2012 ne verranno estratte a sorte cinque e saranno assegnati cinque iPOD.

La manifestazione, promossa da AtoMe3, Comune e volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana ha infatti lo scopo di coinvolgere tutta la comunità locale in una catena di solidarietà e allo stesso tempo di veicolare importanti messaggi rispetto alle tematiche ambientali e alla corretta pratica della raccolta differenziata. All’interno dell’area, sono stati collocati giochi realizzati con plastica riciclata e sono presenti spazi informativi sulle attività dell’Ato nell’ambito del ciclo integrato dei rifiuti nella città di Messina.

L’iniziativa rientra tra le campagne di sensibilizzazione che l’ATOME3, quale ente di coordinamento e programmazione del ciclo dei rifiuti e in particolare dei servizi di raccolta differenziata, promuove rispetto alle nuove esigenze ambientali.

 Messina, 12 dicembre 2011

INAUGURATA L'INIZIATIVA "RICICLO SOLIDALE PRO ALLUVIONATI". A PIAZZA CAIROLI SPAZIO ALLA SOLIDARIETA' E AL RISPETTO PER L'AMBIENTE

Inaugurata oggi pomeriggio l’iniziativa “Riciclo solidale pro alluvionati” promossa dall'AtoMe3, dal Comune e dai volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana. A piazza Cairoli, alla presenza del sindaco Giuseppe Buzzanca, del commissario dell'AtoMe 3, Antonio Ruggeri, della dott.ssa Grazia Costa, commissario regionale dei volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana, di autorità civili e militari e dei sindaci dei Comuni colpiti dalle recenti alluvioni si è ufficialmente dato il via alla manifestazione finalizzata all'offerta di un aiuto concreto alle popolazioni coinvolte nei tragici fatti che hanno interessato il territorio messinese. Nella centrale piazza cittadina è stato allestito un parco giochi, concepito secondo nuovi criteri ambientali, dove potranno essere consegnati giocattoli nuovi, da donare ai bambini delle zone alluvionate, ma anche usati, destinati al riciclo. L'area è stata attrezzata con giochi in plastica riciclata e si propone come un importante luogo di intrattenimento per le festività natalizie, di solidarietà e di rispetto per l'ambiente. "E' un'iniziativa che guarda alla solidarietà, che guarda ai giovani, che punta al coinvolgimento di tutti sui temi della raccolta differenziata", ha fatto presente il commissario dell'Ato, Ruggeri.
L'iniziativa, realizzata anche con il contributo di imprenditori che hanno sponsorizzato il progetto, è rivolta infatti a tutte le realtà del territorio, in un quadro di solidarietà anche attraverso un percorso ambientale che punta a coinvolgere i cittadini sulle tematiche del riciclo dei rifiuti. All'interno dell'area attrezzata sono presenti spazi informativi sulle azioni svolte dall’AtoMe3 nell'ambito del ciclo integrato dei rifiuti e operatori della Società d'Ambito in questi giorni saranno impegnati a fornire informazioni alla cittadinanza. All'interno dell'area spazi dedicati pure alle importanti azioni dei volontari del soccorso della Croce Rossa.
Come primo gesto concreto ieri pomeriggio, nel corso dell'inaugurazione, ai volontari è stata donata una Fiat Panda da utilizzare per l'assistenza alla popolazione.
Protagonisti sino a dopo l'Epifania saranno soprattutto i bambini, coinvolti nell'iniziativa anche attraverso un'estrazione finale a premi. I volontari del soccorso aiuteranno i più piccoli ad esprimere un pensiero, in una cartolina, sul rispetto per l’ambiente e sulla raccolta differenziata. L'8 gennaio ne verranno estratte a sorte cinque e saranno assegnati cinque iPOD. L’iniziativa rientra tra le campagne di sensibilizzazione che l’ATOME3, quale ente di coordinamento e programmazione di Messina del ciclo dei rifiuti e in particolare dei servizi di raccolta differenziata, promuove rispetto alle nuove esigenze ambientali.

Messina, 9 dicembre 2011

VENERDI 9 L'INAUGURAZIONE DELL'INIZIATIVA "RICICLO SOLIDALE PRO ALLUVIONATI"

Sarà inaugurata venerdì 9, alle 17, a piazza Cairoli, la manifestazione "RICICLO SOLIDALE PRO ALLUVIONATI", promossa dal Comune, dall'AtoMe3 e dai volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana. L'iniziativa, in programma dall'8 dicembre all'8 gennaio, sarà inaugurata dal sindaco Giuseppe Buzzanca; dal commissario dell'AtoMe 3, Antonio Ruggeri e dalla dott.ssa Grazia Costa, commissario regionale dei volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana. La manifestazione è stata promossa per un aiuto concreto alle popolazioni colpite dalle alluvioni che hanno interessato il territorio messinese. A Piazza Cairoli sarà allestito un parco giochi, dove potranno essere portati giocattoli nuovi, da donare ai bambini delle zone alluvionate, ma anche quelli usati, destinati al riciclo. L'iniziativa, realizzata anche con il contributo di imprenditori che hanno sponsorizzato il progetto, è rivolta a tutte le realtà del territorio, in un quadro di solidarietà anche attraverso un percorso ambientale, che punti a coinvolgere i cittadini sulle tematiche del riciclo dei rifiuti. L’area attrezzata di piazza Cairoli ospiterà attività per i più piccoli, con giochi realizzati in plasticata riciclata al 100 per cento, spazi informativi sulle azioni svolte dall’AtoMe3, nell’ambito del ciclo integrato dei rifiuti a Messina e sugli interventi dei volontari del soccorso della Croce Rossa. Protagonisti saranno soprattutto i bambini, coinvolti nell'iniziativa con i volontari del soccorso che aiuteranno i più piccoli ad esprimere un pensiero sul rispetto per l’ambiente e sulla raccolta differenziata in  una cartolina; l’ 8 gennaio 2012 ne verranno estratte a sorte cinque e saranno assegnati cinque iPOD. L’iniziativa rientra tra le campagne di sensibilizzazione che l’ATOME3, quale ente di coordinamento e programmazione nella città di Messina  del ciclo dei rifiuti e in particolare dei servizi di raccolta differenziata, promuove rispetto alle nuove esigenze ambientali.

Messina, 6 dicembre 2011

Pagina 1 di 2

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »